Tecnico per il Turismo

Piano degli studi

Il piano di studi è quinquennale e porta al conseguimento del Diploma di Perito per il Turismo:

 

ORARIO SETTIMALE DELLE LEZIONI

Materie d'insegnamento I II III IV V
Religione Cattolica/Attività alternative 1 1 1 1 1
Italiano 4 4 4 4 4
Inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica  4 4 3 3 3
Diritto ed Economia 2 2      
Scienze Integrate (della Terra e Biologia) 2 2      
Scienze Integrate (Fisica) 2        
Scienze Integrate (Chimica)   2      
Geografia 3 3      
Informatica 2 2      
Seconda Lingua Comunitaria 3 3 3 3 3
Terza Lingua Straniera     3 3 3
Economia Aziendale 2 2      
Discipline Turistiche Aziendali     4 4 4
Geografia Turistica     2 2 2
Diritto Legislazione Turistica     3 3 3
Arte e Territorio     2 2 2
Scienze Motorie e Sportive 2 2 2 2 2
Totale ore settimanali 32 32 32 32 32

 

Profilo Professionale

Questo indirizzo di studi offre una buona e ampia preparazione culturale di base e si caratterizza per l'offerta formativa incentrata su due settori specifici:

  1. l'insegnamento di tre lingue straniere che consente l'acquisizione di competenze comunicative di ampio raggio;
  2. il turismo nei suoi vari aspetti (economico-amministrativo, legislativo, organizzativo-operativo, artistico e culturale), che consente l'acquisizione di competenze atte a gestire una piccola o media impresa del settore in modo molto moderno e dinamico.

 

Sbocchi Occupazionali

  • Accesso ad una vasta scelta di indirizzi Universitari: Beni Culturali, Lingue Straniere, Economia del Turismo, Economia, Scienze  della Comunicazione, Giurisprudenza, Scienze Politiche;
  • Inserimento nella realtà produttiva: Agenzie di viaggio, Tour operators,Strutture alberghiere, Trasporti, Comunicazione, Marketing, Pubblicità, Pubbliche relazioni, Enti Pubblici del Turismo, Commercio, con mansioni di concetto o anche direttive.